Giselda Pontesilli

Giselda Pontesilli è nata a Roma nel 1955. Ha pubblicato le raccolte di poesie Il pensiero bello di lui, in Poesia contemporanea. Quarto quaderno italiano (a cura di F. Buffoni, Guerrini e Associati 1993) e Campagna 1994-2002 (postfazione di G. Pontiggia, Moretti & Vitali 2003). Ha inoltre pubblicato in tre antologie – Almanacco di primavera (a cura di F. Sargentini e C. Damiani, L’Attico Editore 1992), Poeti nel tempo del Giubileo (a cura di S. Albisani, Paideia 2000), Campo di battaglia (a cura di F. Giacomozzi, Castelvecchi 2005) – e sulle riviste «Braci», «Prato Pagano», «Il rosso e il nero», «Poiesis», «Atelier», «Inchiostri» e «Capoverso». Un suo scritto su Orazio, Il custode incorruttibile, è apparso in Orazio. Arte poetica (a cura di C. Damiani, trad. di G. Rech, con interventi di autori contemporanei, Fazi Editore 1995). Nel 2006 ha pubblicato con Il Ponte del Sale la raccolta Ditta Al Farabi, con la quale ha vinto il Premio di poesia “Attilio Bertolucci”.

Libri