Foto di Arcangelo Piai

Marco Munaro

Marco Munaro è nato a Castelmassa nel 1960, vive a Rovigo. Nel 2003 ha fondato “Il Ponte del Sale - Associazione per la Poesia”. Ha ricevuto per la sua attività di poeta il Premio “Leonardo Sinisgalli”, il Premio “Laura Nobile”, il Premio “San Vito al Tagliamento” e, per la diffusione della poesia straniera in Italia, il Premio “Catullo”. Tra le sue ultime raccolte: Berenice (2014), Ruggine e oro (2020) e Un tempo nel tempo. Poesie 1983-2021 (Ladolfi, 2021). Ha tradotto Queneau, Rimbaud e Virgilio e curato numerosi omaggi a poeti antichi e moderni. Suoi testi sono stati tradotti e pubblicati in spagnolo, polacco, finlandese, inglese e arabo, altri sono stati pubblicati (in italiano) negli Stati Uniti e in Giappone.