Foto di Arduillo Canacci

Paolo Lanaro

Paolo Lanaro (1948) vive a Vicenza. Ha pubblicato numerose raccolte di poesia a partire dal 1981 (L’anno del secco, Savelli). Nel 2011 con Poesie dalla scala C (L’Obliquo) e nel 2017 con Rubrica degli inverni (Marcos y Marcos) è stato finalista al Premio Viareggio. Negli ultimi anni per le edizioni Cierre ha dato alle stampe una sorta di autobiografia scandita, per ora, in tre momenti (Una tazza di polvere, Contro i venti invisibili, Ogni cosa che passa). Con Il Ponte del Sale ha pubblicato Le ore piccole (2020).

Libri