Sherko Bekas

Sherko Bekas (Sulaymaniyah, 1940 – Stoccolma, 2013), poeta curdo, fu attivo nel Movimento dí liberazione del Kurdistan. Esule in Svezia dal 1987 a causa delle pressioni politiche del regime iracheno, riuscì a rientrare in Kurdistan nelle fasi di ristabilimento politico per assumere importanti incarichi istituzionali e culturali. Fu insignito del premio Pîramêrd e del premio Anqa Al-Zahbi per la letteratura in Iraq. Una raccolta delle sue poesie in traduzione italiana è inclusa nella monografia curata da Laura Schrader, con un saggio di Adriano Rossi, dal titolo Sherko Bekas. Scintille di mille canzoni (ISMEO 2017).

Libri