-5%

Il prezzo originale era: €12.00.Il prezzo attuale è: €11.40.

Bordertime

La paura traccia graffiti
sul muro del tempo. Passa
un taxi tra le umide radici
del ponte. – Ehi, mi porterai
al confine dove giocano gli
oracoli? –
Sera è bombardata di stelle.
Pioggia: acqua fine del canto.

Alberto Cappi 2010 64 9788889615164 21

L’autore

A cura di Marco Munaro
con dieci disegni di Vanni Cantà

“BORDERTIME: tempo di confine e confine del tempo. Nella nostra civiltà-limite sarà anche la città del tempo. Dalla coltre traforata del confine s’inabissano o risalgono i miti, le figure immaginarie che ora prendono parola e possono viverci accanto, quotidianamente agire con noi, dimorare, coabitare. Assieme: tra fumiganti cieli, terrorismo, paure, guerre, speranza, incerte tracce, nomi destinali, sacrificio. La poesia vuole essere favola, musica, voce, racconto.”

Da una Nota dell’autore

“Brevi dialoghi, sprazzi di assoluto e di miserie umane, enigmi del quotidiano, chiavi, impressi in quella ‘città del foco’ che è la storia dell’uomo: tutto questo e molto altro (zucchero del fiabesco, oro e azzurro d’oriente, l’immenso della poesia universale) è soffiato da una voce sempre più prossima alla fine, assetata di incanto fino al sacrificio, ardente per bellezza e pensiero. Un apice di polifonie e silenzio.”

Dalla Prefazione di Marco Munaro

“Nelle poesie di Bordertime ho avvertito una terribile attesa di eventi, che in parte già accadono e vengono raccontati da Cappi in modo accorato, talvolta violento e allo stesso tempo profetico. È un po’ il senso dei miei segni-graffiti che vorrebbero indicare qualcosa che agisce nel presente ma che invece si perde nel mito dell’attesa, al confine del tempo e nel tempo di confine.”

Da un’intervista a Vanni Cantà a cura di Roberta Reali, «Art in Italy», 5 luglio 2010

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bordertime”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *