-5%

Il prezzo originale era: €13.00.Il prezzo attuale è: €12.35.

Dolore della casa

Ho sognato gli altri questa notte
ma tu non sei venuta
hai portato la tempesta stamattina
il grigiore del tempo come a volte fanno
i morti, per mettersi in contatto con i vivi.
E se questo è un segno, se un aruspice
mi volesse spiegare, forse mi indicherebbe
il nome di un bambino.
… torneranno gli angeli nelle ali
mostrandoci una porta, un albero.
Questo sarà il dolore della casa.

Sebastiano Aglieco 2006 104 9788889615058 8

L’autore

Foto di Arcangelo Piai

“Sebastiano Aglieco (1961) ci porta in un territorio spoglio, di pena asciutta e composta: per una madre che parte, che lascia il «dolore della casa» a parlare, che occupa le giunture, i grigiori atmosferici dei morti. Al centro della poesia l’assolutezza, che talvolta è tentata dalla verticalità incomunicante, talvolta si inerpica col peso della carne, dei corpi, della storia.”

Daniele Piccini, «Famiglia Cristiana», 23 luglio 2006

“Sebastiano Aglieco, a mio modesto avviso, è uno dei nuovi grandi che la poesia italiana contemporanea può vantare.”

Gian Ruggero Manzoni, blog «La poesia e lo spirito», 2007

Dolore della casa è tra i più bei libri usciti in questi ultimi anni.”

Giovanni Nuscis, blog «La poesia e lo spirito», 2006

“Dolore della casa segna la piena maturità di Aglieco.”

Stefano Lecchini, «La Gazzetta di Parma», 2006

“L’autore non si preoccupa di mettere in vetrina perizie estetiche ma è tutto inteso alla rappresentazione del ricordo di ciò che è stato. La madre, mai nominata direttamente, sfonda la barriera dei sensi grazie ai quadri geografici di una Sicilia occulta, dolorosa come poteva esserlo per Verga, nonostante i paesaggi industriali degli stabilimenti chimici della costa sudorientale. Una Gea che, così dipinta, appare con maggiore evidenza nella propria, fisica natura. Essa viene investita dalle anime dei morti, le quali, interagendo con le intenzioni dei vivi, creano un pathos particolarmente efficace.”

Gianfranco Fabbri, «L’indice dei libri», N. 5, maggio 2007

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dolore della casa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *