-5%

Il prezzo originale era: €20.00.Il prezzo attuale è: €19.00.

Le muse in gioco. Sovrascritture e altre scritture

Morte e compianto di Euridice

 

Un nume, Aristeo:
che t’affligge è la collera di un nume,
lo scotto d’un tuo crimine.
Ti castiga, se i fati non riluttano,
lo sventurato, l’innocente Orfeo,
l’urlo della sua furia per la sposa
che gli venne strappata.
Via da te lei fuggiva, lungo il fiume;
correva a perdifiato la giovane, incontro alla morte,
correva e non vide davanti a sé sulla proda,
acquattata nel folto della sua tana d’erba,
l’orrenda biscia.
Gridarono allora in coro le amiche Driadi
e il loro grido colmò le montagne:
e piansero le cime del Ròdope e del Pangèo,
e la Tracia guerriera, i Geti, l’Ebro,
e la ninfa dell’Attica, Oritìa.
Lui, sulla cetra cercava conforto
all’amore distrutto
e te cantava, te sposa dolcissima,
sul lido desolato
te al sorgere del giorno, te al morire del giorno
a se stesso cantava.

Giorgio Bernardi Perini 2014 200 9788889615645 5 ,

L’autore

“Chi ha frequentato una qualsiasi facoltà di Lettere in Italia negli ultimi decenni non ha potuto non incontrare il nome di Giorgio Bernardi Perini, uno dei nostri latinisti insigni e autore di alcuni diffusissimi manuali universitari. È fatto noto a una cerchia meno larga che Bernardi Perini è uno straordinario traduttore di testi poetici latini (e non solo).”

Andrea Canova, «Giornale di Brescia», 13 marzo 2015

“Stare il più possibile in compagnia dei classici, sedere alla loro mensa per farla durare, per condividerla il più possibile: la filologia fantasticante di Bernardi Perini è, qui, anzitutto un esercizio d’amicizia nei confronti dei propri auctores, mentre si sosta in luoghi capitali dell’antico (Virgilio, Lucrezio) o di certa modernità imparentata con quello stesso antico (Poliziano, Folengo tradotto ma anche ‘rifatto’, la chanson d’aventure di un contemporaneo virgiliano come Seamus Heaney, ecc.).”

Massimo Natale, «Alias-il Manifesto», 5 aprile 2015

“Così, in questo congestionato mondo massmediatico, vale per lui – uno dei grandi Maestri della filologia latina in Italia – quello che il poetico e patafisico editore Scheiwiller scrisse dello stampatore Luigi Maestri: «Che cosa ci incanta in Maestri, nella sua volontà di creare dei libri come opere d’arte? […] Maestri ci insegna, con il suo lavoro silenzioso di [nel nostro caso, oltre] mezzo secolo, che cultura non è presunzione e intoccabilità, ma tanta pazienza, giorno per giorno».”

Alessandro Fo, «Paideia», LXX, 2015

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le muse in gioco. Sovrascritture e altre scritture”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *