-5%

Il prezzo originale era: €16.00.Il prezzo attuale è: €15.20.

Non era l’ombra di niente

Lo avrebbe visto anche un deficiente

ma non lo avrebbe scansato, presto detto

ed eri lapidario come un masso

piantato nella piazza, monumento

al milite nel cimento

 

come l’Idrolitina nel bicchiere

vuoto che niente vino, fa le bolle

finte con l’acqua

e mandi giù anche i sassi.

Sospesa nello stomaco in bustina

la razza che dà l’incipit si scuote

la stirpe si rigenera e colpisce

pietra o la luna a fare da cuscino

ancora nessun sogno

sul comodino

Zelda S. Zanobini 2022 100 9791280446138 60

L’autore

“Per la poesia di Zelda Zanobini si è parlato di un incrocio tra La signorina Felicita ovvero la felicità di Guido Gozzano e il poemetto La ragazza Carla di Elio Pagliarani. Sono accostamenti che intrigano, ma appaiono pertinenti, per diversi motivi. Uno stilistico, ad esempio, per l’uso costante di rime e assonanze, che imprimono ritmo ai versi, e, nel contempo, per il procedere con un andamento spezzato, inserendo brani di linguaggio comune, che ricorda la temperie sperimentale di Pagliarani. Anche dal punto di vista tematico si possono cogliere dei punti di contatto: un personaggio principale attorno al quale ruotano tante altre figure, la malinconia che sta sullo sfondo di ogni scena, la ricerca che si intravede di una felicità che pare soccombente. […] porta nelle pagine esperienze amare, vite di confine, sconfitte, con un piglio vitalistico, con una folata di vedute, di avvenimenti, di ambienti diversi, che sembra che tutto corra veloce e che il dolore non abbia il tempo di posarsi sulle persone”.

Marco Molinari, «la Voce di Mantova», 15 giugno 2023

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non era l’ombra di niente”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *